2013

Hortus realizza la prima soluzione per la trasmissione dati satellitare, introducendo così una nuova modalità di trasmissione molto robusta, affidabile ed economica rivelatasi fondamentale in applicazioni specifiche come il monitoraggio metereologico in alta quota dove la copertura telefonica cellulare difficilmente è disponibile, oppure in situazioni particolarmente delicate dove la disponibilità dei dati è di fondamentale importanza soprattutto durante eventi critici che potrebbero compromettere il funzionamento delle reti GSM.

I modem satellitari infatti possono essere utilizzati in parallelo ai modem tradizionali e, grazie alla commutazione automatica del canale di trasmissione, garantiscono la trasmissione dei dati contenendo i costi e senza richiedere specifiche implementazioni della piattaforma di ricezione.