2010

Hortus, in collaborazione con il Politecnico di Milano, ottiene i finanziamenti europei per far partire un progetto orientato allo sviluppo applicativo della tecnologia TDR ( Time-Domain Reflectometry ) in campo geotecnico e meteorologico. Gli ottimi risultati ottenuti da questo gruppo di lavoro hanno permesso di rendere finalmente disponibili sul mercato sistemi automatici in grado di acquisire informazioni su deformazioni profonde e sul contenuto idrico del terreno,  e di trasmetterle in real-time.